8) Regole Aggiuntive

Incantesimi

La creatura è in grado di lanciare incantesimi magici come un membro di una classe di incantatore. La creatura viene considerata come un membro di quella classe per qualsiasi effetto o capacità relativo al lancio di incantesimo di quella classe. Per esempio, può usare oggetti a completamento di incantesimo o ad attivazione di incantesimo utilizzabili da quella classe o usare oggetti magici che influenzano il lancio di incantesimi di quella classe (come dell'Incenso della Meditazione o una Perla del Potere). Se la creatura ha qualche altra capacità relativa a quella classe (come dei domini del Chierico o una stirpe dello Stregone), questo viene indicato nelle sue statistiche. Se la creatura guadagna livelli nella classe di cui lancia gli incantesimi, questa capacità si cumula (per esempio, un Naga Spirituale che guadagna 3 livelli da Stregone lancia incantesimi come uno Stregone di 10° livello). Alcune creature potrebbero avere capacità insolite non disponibili per gli incantatori di quella classe (come la capacità di un Naga Spirituale di apprendere incantesimi da Chierico come incan-tesimi conosciuti da Stregone).