8) Regole Aggiuntive

In Preda al Panico

Una creatura in preda al panico lascia cadere qualsiasi cosa stia impugnando e fugge al massimo della velocità dalla fonte della sua paura, così come da eventuali altri pericoli che incontra, seguendo una direzione casuale. Non può effettuare nessun’altra azione. Inoltre, subisce penalità –2 a tutti i Tiri Salvezza, alle Prove di Abilità e di caratteristica. Se messa con le spalle al muro, una creatura in preda al panico si accovaccia e non attacca, usando solitamente l’azione di difesa totale in combattimento. Una creatura in preda al panico può utilizzare una capacità speciale, compreso incantesimi, per fuggire; anzi, è tenuta a farlo se è l’unica via d’uscita.

Essere in preda del panico è una condizione estrema di paura superiore a Scosso e Spaventato.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/conditions/#TOC-Panicked