13) Bestiario

HarionagoGS 11 PE: 12.800

La pelle pallida di questa donna attraente è segnata da graffi e tagli, eppure da dietro la sua chioma folta e ondeggiante trapela un sorriso.
Allineamento: NM
Categoria: Non Morto Medio

Non Morto

I Non Morti sono creature un tempo viventi animate da forze spirituali o soprannaturali. Una creatura Non Morta ha i seguenti privilegi:

Tratti

Un Non Morto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

Iniziativa: +9
Sensi: Scurovisione 18 m; Percezione +20

Difesa

CA: 25, contatto 15, impreparato 20 (+5 Destrezza, +10 naturale)
PF: 147 (14d8+84)
Tiri Salvezza: Tempra +10, Riflessi +9, Volontà +12
RD: 10/magia
Immunità: Tratti dei Non Morti
Capacità Difensive: Resistenza ad Incanalare +2

Attacco

Velocità: 9 m
Mischia: 2 artigli +15 (1d6+4/19-20 più Paralisi), 4 capelli uncinati +12 (1d6+2/19-20 più Sanguinamento)
Attacchi Speciali: Paralisi (1d4+1 round, CD 23), Risata Contagiosa, Sanguinamento (5)
Spazio: 1,5 m
Portata: 1,5 m (3 m con capelli uncinati)
Capacità Magiche: LI 14°; Concentrazione +20

Statistiche

Caratteristiche: Forza 19, Destrezza 20, Costituzione -, Intelligenza 15, Saggezza 17, Carisma 22
Bonus di Attacco Base: +10
BMC: +14
DMC: 29
Talenti: Arma Accurata, Attacco Naturale Migliorato (capelli uncinati), Critico Migliorato (artiglio), Critico Migliorato (capelli uncinati), Iniziativa Migliorata, Multiattacco, Riflessi in Combattimento
Abilità: Camuffare +23, Conoscenze (nobiltà) +5, Furtività +22, Intimidire +16, Intrattenere (cantare) +10, Intuizione +20, Percezione +20, Raggirare +20
Linguaggi: Comune, Elfico, Silvano

Capacità Speciali

Paralisi (Str o Sop)

Questo attacco speciale rende la vittima immobile. Le creature paralizzate non possono muoversi, parlare o intraprendere azioni fisiche. La creatura è bloccata sul posto, ferma nella sua posizione e Indifesa. La paralisi ha effetto sul corpo e si può resistervi con un Tiro Salvezza su Tempra (CD 10 + 1/2 dei DV razziali della creatura paralizzante + il modificatore di Costituzione della creatura paralizzante; la CD esatta viene data nel testo descrittivo). A differenza di Blocca Persone ed altri effetti simili, un effetto di paralisi non permette un nuovo Tiro Salvezza ogni round. Una creatura volante che si trovi in aria al momento della paralisi non può più battere le ali e cade. Un nuotatore non può Nuotare, e potrebbe affogare. La durata della paralisi può variare ed è inclusa nella descrizione della creatura.

Resistenza ad Incanalare (Str)

Una creatura dotata di questa qualità speciale (solitamente un Non Morto) è più resistente alle capacità di chierici e paladini. Le creature con resistenza ad incanalare aggiungono il bonus indicato ai Tiri Salvezza effettuati per resistere agli effetti di Incanalare Energia, inclusi gli effetti che si basano su Incanalare Energia (come il talento Comandare Non Morti).

Risata Contagiosa (Sop)

Come Azione di Round Completo, una harionago può emettere una risata sprezzante che echeggia nel raggio di 18 metri. Una creatura che sente questa risata deve superare un Tiro Salvezza su Volontà con CD 23 o subisce gli effetti dell'incantesimo Risata Incontenibile (LI 14°), con la differenza che la creatura che ride è considerata inerme nei confronti della harionago. Una creatura che supera il Tiro Salvezza contro la risata sprezzata di una harionago non può essere influenzata dalla risata di quella stessa harionago per 24 ore. Questo è un effetto di influenza mentale che può essere contrastato tramite il privilegio di classe Controcanto. La CD del Tiro Salvezza è basata su Carisma.

Sanguinamento (Str)

Una creatura con questa capacità infligge ferite che continuano a sanguinare, causando danni addizionali a ogni round, all’inizio del turno della creatura che ne è affetta. Questo sanguinamento può essere fermato superando una prova di Guarire con CD 15 o tramite l’uso di magia curativa. La quantità dei danni inflitti a ogni round è indicata nella descrizione della creatura.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Terreno
Organizzazione: Solitario
Tesoro: Standard

Descrizione

Nonostante l'abito lacero e l'aspetto trasandato, la harionago e una creatura affascinante e graziosa. Percorre le strade notturne fingendosi una damigella smarrita e si lascia avvicinare dai viandanti che incontra per poi aggredirli con i suoi artigli paralizzanti e i barbigli che spuntano sui suoi capelli taglienti. Tuttavia, l'arma più terribile della harionago è la sua risata. Uno sghignazzare assordante, carico di beffarda irrisione e astioso rancore, che costringe gli astanti a unirsi a lei in un coro di derisione.

Quando una donna innocente viene assassinata con indicibile crudeltà, si rianima come harionago. Trasformata dall'ingiustizia del crimine subito in un orrore innaturale assetato di sangue, la harionago aggredisce vittime ignare nel tentativo di placare una sete di vendetta inestinguibile.

Distruggere un'harionago non sempre significa assicurarle la pace. In alcune rare occasioni e per motivi sconosciuti, trascorso un anno e un giorno la harionago risorge, pronta a riprendere la caccia. A queste creature è concesso il riposo solo una volta che si sono vendicate dei loro assassini. Se al loro ritorno gli assassini sono già morti, potranno riposare solo quando la morte avrà colto tutti i membri delle loro famiglie.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/harionago/