(Reindirizzamento da Resurrezione)
10) Magia

Resurrezione

Scuola: Evocazione (guarigione)
Livello: Chierico/Oracolo 7, Fattucchiere 8, Sciamano 8
Dominio: Divino 7, Resurrezione 7
Tempo di Lancio: 1 minuto
Componenti: V, S, M (un diamante di almeno 10.000 mo), FD
Raggio di Azione: contatto
Bersaglio: 1 creatura morta toccata
Durata: istantaneo
Tiro Salvezza: nessuno, vedi testo
Resistenza agli Incantesimi: sì (innocuo)
Descrizione: L’incantesimo restituisce la vita ad una creatura deceduta. Inoltre, l’anima del soggetto deve essere libera e desiderosa di tornare. Se l’anima non vuole tornare, l’incantesimo non funziona; perciò un soggetto che vuole tornare non deve effettuare alcun Tiro Salvezza.

Ritornare dalla morte è un’ordalia. Una volta che questo incantesimo è stato completato, la creatura viene immediatamente riportata al massimo dei Punti Ferita, della salute e della forza fisica, senza alcuna perdita di eventuali incantesimi preparati. Il soggetto ottiene comunque un Livello Negativo Permanente quando viene risorto, come se fosse stato colpito da una creatura che risucchia energia. Se il soggetto è di 1° livello perde invece 2 punti di Costituzione (se questa riduzione dovesse portare la sua Costituzione a zero o meno, non può essere resuscitato).

Lo stato dei suoi resti non è un fattore determinante. Finché esiste ancora una piccola porzione del corpo, la creatura può essere riportata in vita, ma la porzione del corpo che riceve l’incantesimo deve essere stata parte del corpo della creatura al momento della morte. (I resti di una creatura colpita da disintegrazione contano come una porzione del corpo). La creatura deve essere morta da non più di 10 anni per livello dell’incantatore.

Nessuno degli oggetti, né l’Equipaggiamento né ciò che era in possesso della creatura, viene in alcun modo influenzato da questo incantesimo.

È possibile resuscitare qualcuno ucciso da un effetto di morte o che sia stato trasformato in una creatura Non Morta e poi distrutto. Non si può resuscitare qualcuno che sia morto di vecchiaia. Non Morti, Costrutti, Elementali ed Esterni non possono essere rianimati. L’incantesimo non può riportare in vita chi è morto di vecchiaia.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/magic/all-spells/r/resurrection