13) Bestiario

ArbitroGS 2 PE: 600

Una sfera di rame e bronzo con un occhio, questa creatura possiede due mani artigliate, una delle quali impugna un coltello.
Allineamento: LN
Categoria: Esterno (Extraplanare, Inevitabile, Legale) Minuscolo

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Sottotipo Inevitabile

Gli inevitabili sono esterni simili a costrutti costruiti dagli Assiomiti come guardie. Hanno i seguenti tratti.

  • Visione Crepuscolare.
  • Costruito (Str): Anche se gli inevitabili sono esterni, i loro corpi sono costituiti di componenti fisiche e, per molti versi funzionano come costrutti. Ai fini degli effetti dipendenti dal tipo (come il nemico prescelto del ranger e le armi anatema) gli inevitabili contano come costrutti e come esterni. Sono immuni a effetti di influenza mentale, effetti di morte, effetti di Necromanzia, Malattie, paralisi, sonno, stordimento, veleno e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza su Tempra (a meno che tale effetto non sia efficace sugli oggetti o sia innocuo). Non sono soggetti a affaticamento, danni alle caratteristiche, danni non letali, esaurimento o risucchio di energia. Non rischiano la morte per danno massiccio. Hanno punti ferita bonus come costrutti della loro taglia.
  • Tiri Salvezza: Un inevitabile ha tiri salvezza buoni su Tempra e Volontà.
  • Abilità: Oltre alle abilità di classe degli esterni, gli inevitabili hanno Acrobazia, Diplomazia, Intimidire e Sopravvivenza.
  • Rigenerazione (Str): Gli inevitabili hanno rigenerazione/caotico. La rigenerazione varia a seconda dell’inevitabile.
  • Lingua Primeva (Sop): Un inevitabile può parlare con qualsiasi creatura che possieda un linguaggio, come fosse sempre sotto gli effetti di un incantesimo Linguaggi(LI 14°). Questa capacità è sempre attiva.

Sottotipo Legale

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento legale. La maggior parte delle creature che possiede questo sottotipo è anche di Allineamento legale; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento legale, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo legale supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento legale.

Iniziativa: +3
Sensi: Individuazione del Caos, Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +5

Difesa

CA: 16, contatto 15, impreparato 13 (+3 Destrezza, +1 naturale, +2 taglia)
PF: 15 (2d10+4); Rigenerazione 2 (caotico)
Tiri Salvezza: Tempra +5, Riflessi +3, Volontà +3
RI: 13
Capacità Difensive: Costruito, Vigilanza Costante

Attacco

Velocità: 6 m, Volo 15 m (media)
Mischia: Spada Corta +7 (1d3/19–20)
Attacchi Speciali: Esplosione Elettrica
Spazio: 75 cm
Portata: 0 m
Capacità Magiche: LI 2°; Concentrazione +4

Statistiche

Caratteristiche: Forza 11, Destrezza 16, Costituzione 14, Intelligenza 11, Saggezza 11, Carisma 14
Bonus di Attacco Base: +2
BMC: +3
DMC: 13
Talenti: Arma Accurata, Attacco in Volo
Abilità: Conoscenze (piani) +5, Diplomazia +7, Furtività +16, Intuizione +5, Percezione +5, Volare +12
Linguaggi: Lingua Primeva
Qualità Speciali: Localizza Inevitabile

Capacità Speciali

Esplosione Elettrica (Str)

Un arbitro può rilasciare dal suo corpo dell’energia elettrica in un esplosione del raggio di 3 metri che infligge 3d6 danni da elettricità (Riflessi CD 13 dimezza). Subito dopo l’esplosione, l’arbitro diventa Stordito per 24 ore. La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Localizza Inevitabile (Sop)

Un arbitro può in ogni istante percepire la direzione del più vicino inevitabile che non sia un arbitro nel piano, per aiutarlo nel fare rapporto ai suoi superiori. Non è in grado di percepirne la distanza.

Vigilanza Costante (Sop)

Un arbitro ottiene bonus +4 per riconoscere e ignorare le illusioni create dalle creature con il Sottotipo Caotico o con il descrittore caotico.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi
Organizzazione: Solitario, coppia o stormo (3–14)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Furtivi, osservatori e frequentemente persuasivi, gli Inevitabili arbitro sono gli esploratori e i diplomatici della razza degli Inevitabili. Trovandosi in ogni parte del multiverso nelle corti e sui campi di battaglia, gli arbitri osservano da vicino le forze del caos e fanno del loro meglio per non far deviare dalla loro via i giusti, cercando al tempo stesso di conquistare i cuori e le menti di coloro che possono ancora venire salvati. Sebbene le loro capacità assortite li rendano estremamente utili, gli arbitri si vedono più consiglieri che servitori, preferendo muoversi lungo le spalle dei propri evocatori e guidandoli lungo il percorso della legge. Detestano venire evocati da individui caotici, e quando si uniscono a creature del genere non si fanno scrupoli nell’usare Diplomazia per cercare di influenzare gli amici dell’evocatore o a rifiutarsi di compiere azioni che sembrano essere contrarie alla loro programmazione.

Un arbitro che scopre le prove di una significativa crescita del caos in un determinato piano fa tutto ciò che è in suo potere per radunare i suoi alleati affinché affrontino la pericolosa instabilità, e nelle situazioni che non è in grado di gestire può rifiutarsi di proseguire fino a che il gruppo sia d’accordo nell’aiutarlo a raggiungere il più vicino inevitabile più grande e fare un rapporto completo o può anche viaggiare egli stesso fino a Utopia e riportare le informazioni importanti.

Gli arbitri di norma hanno l’aspetto di piccole sfere meccaniche con luccicanti ali di metallo. Generalmente pacifici finché non devono combattere le vere creature del caos, gli arbitri preferiscono lanciare Protezione dal Caos sui loro alleati e usare Comando per far sì che i nemici gettino le armi e fuggano via. La loro arma più potente, la capacità di rilasciare la loro energia interna come una scarica mortale, è riservata alle necessità più estreme e alle battaglie compiute al servizio della legge, dal momento che il periodo successivo di buio mentre sono spenti è l’unica cosa che sembra spaventare davvero i piccoli automi.

Un Inevitabile arbitro misura 30 cm di diametro ma è sorprendentemente pesante, pesando 27 kg. La loro capacità di volare su ali metalliche è più una capacità soprannaturale che fisica.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/inevitable/inevitable-arbiter