Torag
Simbolo Sacro di Torag
Divinità Maggiore
Titoli Il Padre della Creazione,
Il Padre della Razza Nanica
Dimora Regno di Torag, Paradiso
Allineamento LB
Sfere di Influenza Forgia, protezione e strategia
Adoratori Fabbri, Nani
Allineamento dei Chierici
Domini Concessi Artificio, Bene, Legge, Protezione, Terra
Arma Preferita Martello da Guerra

Torag (pronunciato TORR-awg) è un Dio stoico e serio che apprezza l'onore, la pianificazione e l'acciaio ben fatto. È una Divinità spesso distante, che conferisce potere magico ai suoi Chierici, ma lascia i suoi seguaci a farsi strada attraverso la vita, sapendo che ciò li renderà forti e determinati.

Storia

Durante l'Era della Creazione, Torag fu tra gli Dei originali che combatterono contro la “Bestia Impetuosa” che cercò di distruggere Golarion, e alla fine riuscirono a contenerlo nella Volta Morta.
I Nani credono che Torag abbia creato il mondo nella sua grande fucina, colpendo ancora e ancora con il suo martello per ottenere la forma che desiderava. Mentre le rocce cadevano e le scintille volavano, nacquero i Nani, fatti di pietra con pance piene di fuoco. Questi Nani furono creati nelle profondità delle Lande Tenebrose e si adattarono perfettamente al loro ambiente. Torag li governò giustamente per secoli, e lavorarono duramente per essere degni della sua approvazione. Diede loro un'unica profezia: un giorno la terra sarebbe scossa e avrebbero lasciato le loro case oscurate per premere verso l'alto nella Ricerca del Cielo. Quando la Pietrastella colpì nel -5293 CA, i Nani presero questo come il compimento della loro profezia, e iniziarono la migrazione secolare verso la superficie di Golarion.

Dogma

Torag condanna il suicidio e le anime dei suoi adoratori che si tolgono la vita sono condannate all’Averno, il primo cerchio dell'Inferno.

Relazioni

Torag è contrario alle Divinità distruttive e aggressive come Dio della protezione e della creazione. Lui e i suoi seguaci hanno combattuto contro Rovagug e altre forze distruttive sin dall'alba dei tempi. Nonostante la loro reciproca opposizione a Rovagug, i seguaci di Sarenrae e Torag sono raramente vicini, seguendo diversi codici di credo. I Nani non comprendono l'adorazione del Sole e vedono la Volontà di Sarenrae di perdonare come una follia e un segno di debolezza. Torag rispetta Abadar ed è amichevole sia con Cayden Cailean che con Iomedae. Di tutte le Divinità, Torag ha il massimo rispetto per Erastil in quanto entrambi danno valore alla comunità e alla famiglia.
Torag è il capo del Pantheon Nanico. Di tutti questi Dei, solo l'amaro Droskar, un ex studente e ora il Dio Duergar della fatica e della Schiavitù, non ha alcuna fedeltà verso Torag. Le due Divinità sono impegnate in una guerra fredda che brucia lentamente e continua da secoli.
Come parte di un accordo per una gemma preziosa, Torag ha trasformato lo Gnomo Nivi Rhombodazzle in un Godling.

Aspetto

Torag appare come un Nano potente e astuto, impegnato nella sua fucina a martellare un'Arma o uno Scudo. È il pianificatore consumato, con una contingenza per quasi ogni situazione. L'arte lo mostra come un Nano stereotipato con un'Armatura intricata e con il suo Martello da Guerra Kaglemros (in Nanico significa '"forgiatore di molte Armi").

Provvidenza

Il “Padre della Creazione” a volte invia messaggi che appaiono incisi nella pietra a coloro che preferisce, mentre i terremoti sono visti come il segno finale della sua rabbia. Coloro che sopravvivono a un terremoto sono ritenuti benedetti.

Servitori

Torag e i suoi fedeli trattengono le creature della terra come potenti e santi, in particolare gli Animali scavatori come i Tassi. I Pipistrelli sono detestati come abomini quasi quanto la contorta Progenie di Rovagug. I suoi servitori Divini sono i Chalkost, formati da perfetti spiriti dei Nani, che passano l'eternità creando nuove Armi e Armature per difendere le mura del Paradiso.

Servitori unici

Chiesa di Torag

L'antica Chiesa di Torag si trova in tutte le terre dei Nani, e in molti altri Umani, specialmente nelle aspre terre settentrionali del popolo Ulfeno. I suoi centri di culto includono Druma, i Monti dei Cinque Re e le Terre dei Re Linnorm, Il Mare del Vapore, le Desolazioni del Mana ed è popolare tra i Taldani e gli Ulfeni in tutta la Regione del Mare Interno.
La tradizione è un punto focale per i Cavalieri che seguono Torag. L'azione, piuttosto che la cerimonia, è ciò che questi Cavalieri bramano. Si può contare su di loro per proteggere le loro comunità senza esitazione.

Clero

Quasi la metà dei Chierici di Torag sono Nani e molti Umani hanno preso la loro chiamata. Tra i Nani, quasi tutti i suoi Sacerdoti sono Chierici, con forse il dieci per cento che sono Paladini o altri seguaci. Tra i suoi seguaci Ulfeni, quasi tutti sono Chierici, mentre dei Paladini Umani di Torag non si è praticamente mai sentito parlare. Molti dei suoi seguaci sono architetti, artigiani di tutti i tipi o pianificatori militari. Torag è anche popolare tra i guardiani e tra le guardie cittadine, che pregano lui per la protezione.
Come il Dio è strettamente collegato all'incudine e al soffietto, i paramenti del clero di Torag sono un lungo e ben usato grembiule da fabbro e un Martello. Anelli di vari Incantesimi (sia indossati sulle mani, che nell'orecchio o intrecciati nei capelli o nella barba) sono anche comuni, a simboleggiare l'amicizia, il debito o la fedeltà. Alcuni Preti attaccano distintivi, rivetti o lastre d'oro ai loro cari che commemorano eventi importanti della vita come la nascita di un bambino, il matrimonio o la prima creazione di un set di Armatura Completa.

Templi e Santuari

I templi tendono ad essere circolari, costruiti attorno a un'incudine centrale e completamente funzionante e le incudini satellite utilizzate per compiti anche banali, poiché ogni atto di fusione e di forgiatura è considerato una preghiera per Torag. Negli insediamenti all'aperto, il tempio è solitamente costruito nel muro difensivo, e rende più facile per i Sacerdoti monitorare le difese.
Il centro del culto di Torag è la metropoli di Highhelm nei Monti dei Cinque Re. Lì, l’”Alto Difensore” guida i fedeli del tempio-fortezza noto come Forgia di Torag.

Siti Sacri

Sulla pianura nord-orientale del Galt, l'insediamento di Azurestone, dal nome di una gigantesca roccia blu che domina la città a 100 metri. I Nani dei vicini Picchi Nebbiosi credono che sia una Lancia sacra lanciata da Torag durante la preistoria, ed essi organizzano regolarmente pellegrinaggi in quel luogo.

Testi Sacri

I testi di Torag possono essere strettamente legati a tomi, in grado di sopravvivere qualunque cosa succeda.

Festività

La chiesa celebra l'anniversario delle battaglie vittoriose e la Perdita del Cielo quando è appropriato.

Animali Preferiti

Gli Dei sono spesso associati a certi Animali, sia perché possiedono una qualità favorita dal Dio, sia perché gli Dei hanno una speciale affinità con loro. Gli Animali favoriti da Torag includono Tassi, Animali scavatori, Animali che vivono nelle caverne e Armadilli.

Organizzazioni

L'Ordine dell’Artiglio Divino dei Cavalieri Infernali venera gli aspetti Legali di Torag, ma in un modo associato alla sua religione o ai suoi seguaci.


Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Torag