7) Equipaggiamento

Pozioni

Una pozione è un liquido magico che produce un determinato effetto quando viene ingerito. Gli oli magici sono simili alle pozioni, ma vanno applicati esternamente invece che ingeriti. Una pozione o un olio possono essere usati una volta sola. Essi possono duplicare l’effetto di un incantesimo fino al 3° livello che abbia un tempo di lancio inferiore a 1 minuto e abbia come bersaglio una o più creature. Il prezzo di una pozione è pari al livello dell’incantesimo × il livello dell’incantatore del creatore × 50 mo. Se la pozione ha un costo in componenti materiali, questo viene aggiunto al prezzo base ed al costo di creazione. La Tabella: Pozioni fornisce dei prezzi di esempio per pozioni create al livello dell’incantatore più basso possibile per ogni classe di incantatore. Da notare che alcuni incantesimi appaiono a livelli differenti per incantatori differenti. Il livello di tali incantesimi dipende dall'incantatore che mesce la pozione.

Le pozioni sono come incantesimi lanciati su colui che le ingerisce. Chi beve la pozione non può prendere nessuna decisione riguardo all'effetto; tutto è stato stabilito da colui che ha creato la pozione. Colui che beve la pozione è sia il bersaglio che il creatore dell’effetto (anche se la pozione ha un proprio livello dell’incantatore, è colui che la beve ad avere il controllo).

La persona che applica l’olio è l’incantatore effettivo, ma l’oggetto è il bersaglio.

  • Descrizione Fisica: Una pozione o un olio tipico consistono in 30 grammi di liquido racchiuso in una boccetta di vetro o di ceramica accuratamente tappata. Il contenitore normalmente non è mai più largo di 2,5 cm e più lungo di 5 cm. La boccetta ha una CA di 13, 1 Punto Ferita, durezza 1 e CD 12 per romperla. La boccetta contiene 30 grammi di liquido.
  • Identificazione delle Pozioni: Oltre ai metodi standard di identificazione, i PG posso assaggiare il contenuto del recipiente che hanno trovato per determinare la natura del liquido con una prova di Percezione. La CD di questa prova è 15 + il livello dell’incantesimo della pozione (sebbene questa CD possa essere superiore in caso di pozioni rare o insolite).
  • Attivazione: Bere una pozione o applicare un olio è un’operazione che non richiede alcuna Abilità speciale. Chi ne fa uso deve solo togliere il tappo e inghiottire la pozione o spalmare l’olio. Le regole che descrivono l’uso delle pozioni e degli oli sono le seguenti.

    Bere una pozione o applicare un olio è un’azione standard. La pozione o l’olio hanno effetto immediato. Usare una pozione o un olio provoca attacchi di opportunità. Un attaccante può decidere di dirigere l’attacco di opportunità contro il contenitore della pozione o dell’olio, invece che sul personaggio. Un attacco riuscito di questo tipo potrebbe riuscire a distruggere il contenitore, impedendo al personaggio di usare l’oggetto magico.

    Una creatura deve essere in grado di ingerire una pozione o di spalmare un olio. Per questo, le creature incorporee non possono usare pozioni e oli. Qualsiasi creatura corporea può bere una pozione o applicare un olio.

    Un personaggio può somministrare accuratamente una pozione ad una creatura priva di sensi come azione di round completo, rovesciandone il contenuta nella gola della creatura. Per applicare un olio ad una creatura priva di sensi occorre un’azione di round completo.

Tabelle: Pozioni e Costi

Livello Incantesimo Chierico, Druido, Mago Stregone Bardo Paladino, Ranger
0 25 mo 25 mo 25 mo
50 mo 50 mo 50 mo 50 mo
300 mo 400 mo 400 mo 400 mo
750 mo 900 mo 1.050 mo 1.050 mo

Tabella: Tipi di Pozioni e Oli Casuali

d% Tipo di Pozione o Olio
01–75 Comune
76–100 Non comune
* Eccetto pozioni e oli di Livello 0, che sono tutti comuni.
Minore Inferiore Minore Superiore Medio Inferiore Medio Superiore Maggiore Inferiore Maggiore Superiore Livello Incantesimo Livello Incantatore
01–40 01–10 - - - - 0
41–100 11–60 01-25 01-10 - -
- 61–100 26-85 11-50 01-35 01-10
- - 86–100 51-100 36-100 11-10

Fonte: http://www.d20pfsrd.com/magic-items/potions