13) Bestiario

KodamaGS 5 PE: 1.600

Questa piccola figura umanoide verde è alta solo novanta centimetri. Il suo volto è privo di tratti a parte due fosse vuote come occhi.
Allineamento: N
Categoria: Esterno (Kami, Nativo) Piccola

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Kami

I kami sono una razza di esterni nativi che proteggono quelli che chiamano "protetti" (animali, vegetali, oggetti e persino luoghi) dall'essere danneggiati o disonorati. Tutti i kami sono Esterni con il Sottotipo Nativo. Hanno i seguenti tratti tranne quando diversamente segnalato.

  • Immunità a effetti di influenza mentale, metamorfosi, pietrificazione e Sanguinamento.
  • Resistenza a acido 10, elettricità 10 e fuoco 10
  • Anche se sono Esterni Nativi, i kami non mangiano, bevono o respirano.
  • Telepatia.
  • Guarigione Rapida (Str): Finché un kami si trova entro 36 metri dal suo protetto, guadagna Guarigione Rapida. L'ammontare della Guarigione Rapida dipende dal tipo di kami.
  • Fondersi con Protetto (Sop): Come Azione Standard, un kami può fondere il suo corpo e la sua mente con il suo protetto. Quando fuso, il kami può osservare la regione circostante con i suoi sensi come se stesse usando il suo corpo, così come attraverso tutti i senso del suo protetto. Non ha alcun controllo sul suo protetto, né può comunicare o intraprendere azioni diverse dall'emergere dal suo protetto come Azione Standard. Un kami deve essere adiacente al suo protetto per fondersi con esso o emergerne. Se il suo protetto è una creatura, un vegetale o un oggetto,può emergere cavalcandolo se il corpo del kami è almeno una categoria di taglia inferiore a quella del soggetto. Se il suo protetto è un luogo, il kami può emergere in qualsiasi punto all'interno della località.
  • Protetto (Sop): Un kami ha uno specifico protetto, una creatura con Intelligenza 2 o inferiore (di solito un Animale o un Parassita), un vegetale (non creatura vegetale), un oggetto o un luogo. Il tipo di protetto è indicato tra parentesi nel blocco statistiche del kami. Molte delle capacità di un kami funzionano solo quando è fuso con il suo protetto o entro 36 metri da esso. Se il protetto di un kami è portatile e viaggia con esso su un altro piano, il kami non guadagna il Sottotipo Extraplanare finché il suo protetto resto entro 36 metri. Se un protetto viene distrutto mentre un kami è fuso con esso, quest'ultimo muore (senza Tiro Salvezza). Se un protetto viene distrutto mentre un kami non è fuso con esso, quest'ultimo perde la sua capacità di fondersi con il protetto e la sua Guarigione Rapida, e diventa permanentemente Infermo.

Sottotipo Nativo

Questo sottotipo si applica solo agli Esterni. Queste creature hanno antenati mortali o sono legate fortemente al Piano Materiale e possono essere rianimate, resuscitate e reincarnate come le altre creature viventi. Le creature con questo sottotipo sono native del Piano Materiale. A differenza dei veri Esterni gli Esterni nativi mangiano e dormono.

Iniziativa: +1
Sensi: Scurovisione 18 m; Percezione +11

Difesa

CA: 18, contatto 14, impreparato 15 (+1 Destrezza, +4 naturale, +2 schivare, +1 taglia)
PF: 51 (6d10+18); Guarigione Rapida 3
Tiri Salvezza: Tempra +10, Riflessi +6, Volontà +4
RD: 5/ferro freddo
RI: 16
Immunità: Effetti di influenza mentale, metamorfosi, pietrificazione, sanguinamento
Resistenze: Acido 10, elettricità 10, fuoco 10

Attacco

Velocità: 9 m
Mischia: 2 artigli +9 (1d3+2)
Attacchi Speciali: Sguardo Distraente, Attacco Furtivo +2d6
Capacità Magiche: LI 6°; Concentrazione +9

Statistiche

Caratteristiche: Forza 14, Destrezza 13, Costituzione 16, Intelligenza 11, Saggezza 14, Carisma 17
Bonus di Attacco Base: +6
BMC: +7
DMC: 20
Talenti: Attacco Poderoso, Passo Leggero, Tempra Possente
Abilità: Artista della Fuga +10, Furtività +14, Intuizione +11, Percezione +11, Scalare +11, Sopravvivenza +11
Linguaggi: Comune; Parlare con i Vegetali, telepatia 30 m
Qualità Speciali: Fondersi con Protetto, Protetto (alberi selvaggi)

Capacità Speciali

Sguardo Distraente (Sop)

Barcollante per 1d4 round, 9 metri, Volontà CD 16 nega. Questo è un effetto di influenza mentale che richiede che il kodama sia visibile da quelli che desidera influenzare. La CD del Tiro Salvezza è basata su Carisma.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Foresta
Organizzazione: Solitario, coppia, gruppo (3-7) o boschetto (8-16)
Tesoro: Standard

Descrizione

Venerati da druidi e ranger per la loro sintonia con la natura selvaggia, i kodama, noti anche come kami dell'albero, sono i guardiani degli alberi selvatici della foresta, non proteggendo mai gli alberi coltivati e quelli che crescono in zone civilizzate (che, semmai, sono protetti da altri kami). Un kodama, in genere, prende un singolo albero sotto la sua protezione: tutti gli alberi in una foresta, che sono protetti da kodama sono raggruppati insieme in una particolare area.

Un kodama nella sua forma fisica sembra un creatura a malapena umanoide con solo vaghi tratti sulla testa semisferica. Un kami dell'albero è alto 90 centimetri e pesa 30 kg. Anche se ci si potrebbe aspettare che il kami di qualcosa di grande come un albero sia grande a sua volta, il fatto che le foreste sono costituite da così tanti alberi tende a sminuire la singola "presenza" che ogni albero può avere. Nei casi in cui un albero sia particolarmente antico o immenso, tuttavia, il kodama associato è molto più grande. Le statistiche per questi rari kodama possono essere generate facendo avanzare quelle qui riportate di molti Dadi Vita e incrementando la taglia: teoricamente, da qualche parte nel mondo, potrebbe esistere un kodama Colossale con più di 20 Dadi Vita. Non tutti i kodama aumentano di potenza guadagnando Dadi Vita razziali, tuttavia, alcuni invece progrediscono attraverso livelli di classe, guadagnando in particolare livelli da Druido, anche se pochi rari kami, che possiedono menti più ordinate e strutturate rispetto alla norma della propria specie, intraprendono il sentiero del Monaco.

I kodama sono più curiosi circa i visitatori rispetto alla maggior parte dei kami, e spesso manifestano i loro corpi fisici semplicemente per guardare e osservare i nuovi arrivati nei loro boschi. Un kodama si manifesta di solito sul lato opposto del suo albero, o nell'om-bra del sottobosco, in modo da uscire lentamente dalla visuale per osservare tranquillamente con il suo sguardo distraente dagli occhi vacui. Questo sguardo può essere particolarmente snervante. Coloro che sono caduti sotto i suoi effetti soprannaturali hanno spesso fornito descrizioni diverse di come lo sguardo li abbia fatti sentire (nervosismo, curiosità, divertimento, spavento e vergogna sono le reazioni più comuni), ma il risultato è stato essenzialmente lo stesso. Seppur in presenza di un kodama semplicemente curioso, pochi sono coloro che possono continuare le loro azioni senza essere almeno un po' distratti dall'attenzione del kami. Quando un kodama deve combattere (in genere, per difendere il suo albero o altri kami), si muove rapidamente; i kodama lavorano meglio in gruppo, e se affrontati da soli in genere utilizzano Traslazione Arborea per recarsi in un'altra parte della foresta e sollevare una piccola armata di alleati che li aiuti nella difesa della propria casa.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/kami/kami-kodama