13) Bestiario

LeonalGS 12 PE: 19.200

Questo umanoide dalla testa leonina ha una pelliccia dorata, zanne aguzze e lunghi artigli su mani e piedi, simili a quelli di un gatto.
Allineamento: NB
Categoria: Esterno (Agathion, Buono, Extraplanare) Medio

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Agathion

Gli agathion sono esterni dall'aspetto bestiale nativi del Nirvana. Possiedono i seguenti tratti.

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a elettricità e pietrificazione.
  • Resistenza a freddo 10 e sonoro 10.
  • Imposizione delle Mani come un Paladino di livello pari ai Dadi Vita dell’Agathion.
  • Bonus razziale +4 contro Veleno.
  • Eccetto quando indicato diversamente, gli agathion parlano Celestiale, Draconico e Infernale.
  • Parlare con gli Animali (Sop): Con un'azione gratuita che non richiede suono, si possono fare domande e ricevere risposte dagli Animali, anche se la capacità non li rende amichevoli o necessariamente più disposti a collaborare rispetto al normale. Inoltre, gli Animali più svegli e intelligenti tendono ad essere concisi ed evasivi, mentre quelli più stupidi a dire cose insensate. Se l’Animale è amichevole nei confronti dell'Agathion, può fare alcuni favori o svolgere qualche servizio per suo conto. La capacità dura un numero di minuti pari ai Dadi Vita dell'Agathion.
  • Lingua Primeva (Sop): Tutti gli agathion possono parlare con qualsiasi creature che possieda un linguaggio, come fossero sempre sotto gli effetti di un incantesimo Linguaggi (livello dell’incantatore pari ai Dadi Vita dell’Agathion). Questa capacità è sempre attiva.

Sottotipo Buono

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento buono. La maggior parte delle creature che possiedono questo sottotipo è anche di Allineamento buono; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento buono, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo buono supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento buono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Iniziativa: +7
Sensi: FiutoScurovisione 18 m, Visione CrepuscolarePercezione +19
Aura: Aura Protettiva (6 m)

Difesa

CA: 27, contatto 14, impreparato 23 (+3 Destrezza, +13 naturale, +1 schivare) (+4 deviazione contro malvagi)
PF: 147 (14d10+70)
Tiri Salvezza: Tempra +14, Riflessi +12, Volontà +6; +4 contro veleno, +4 resistenza contro male
RD: 10/argento e male
RI: 23
Immunità: elettricità, pietrificazione
Resistenze: freddo 10, sonori 10

Attacco

Velocità: 18 m
Mischia: Morso +23 (1d8+8 più Afferrare), 2 artigli +23 (1d6+8)
Attacchi Speciali: Balzare, Ruggito, Sperone (2 artigli +23, 1d6+8)
Spazio: 3 m
Portata: 3 m
Capacità Magiche: LI 14°; Concentrazione +16

Statistiche

Caratteristiche: Forza 27, Destrezza 17, Costituzione 20, Intelligenza 14, Saggezza 14, Carisma 15
Bonus di Attacco Base: +14
BMC: +22 (+26 Lottare)
DMC:  36
Talenti: Arma Focalizzata (morso, artiglio), Attacco RapidoCapacità Focalizzata (ruggito), Iniziativa Migliorata, MobilitàSchivare
Abilità:  Acrobazia +24 (+36 Saltare), Addestrare Animali +19, Conoscenze (una qualsiasi) +19, Furtività +24, Intimidire +19, Intuizione +19, Percezione +19, Sapienza Magica +16
Linguaggi: Celestiale, Draconico, Infernale; Lingua Primeva, Parlare con gli Animali
Modificatori Razziali: +4 Acrobazia, +4 Furtività
Qualità Speciali: Imposizione delle Mani (7d6, 9/giorno, come un Paladino di 14° livello)

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Balzare (Str)

Quando una creatura con questo attacco speciale compie una Carica, può effettuare un attacco completo (incluso l'attacco con gli speroni, se lo possiede).

Aura Protettiva (Sop)

Contro gli attacchi o gli effetti prodotti da creature malvagie questa capacità concede Bonus di Deviazione +4 alla CA e Bonus di Resistenza +4 ai Tiri Salvezza a chiunque si trovi entro 6 metri dal leonal. Per il resto, funziona come Cerchio Magico Contro il Male e Globo di Invulnerabilità Minore, entrambi entro un raggio di 6 metri (livello dell'incantatore pari ai DV del leonal). I benefici difensivi del cerchio non sono inclusi nel blocco statistiche del leonal.

Ruggito (Sop)

Come Azione Standard, fino a un massimo di 3 volte al giorno, un leonal può lanciare un potente ruggito. Ciascun ruggito influenza un cono di 18 metri con gli effetti di un incantesimo Parola Sacra, causando inoltre 2d6 danni sonori a tutte le creature presenti nell'area (Tempra CD 21 nega). Questo è un effetto sonoro. La CD del Tiro Salvezza è basata sul Carisma.

Sperone (Str)

Una creatura con questo attacco speciale ottiene attacchi naturali extra in determinate condizioni, di solito quando entra in lotta con un avversario. Oltre alle opzioni accessibili a chiunque sia in lotta, un mostro con la capacità sperone ottiene due attacchi addizionali con gli artigli che può utilizzare contro un avversario in lotta. Il bonus e il danno dell’attacco sono inclusi nella descrizione del mostro. Un mostro con la capacità sperone deve cominciare il turno In Lotta per utilizzare gli speroni: non può cominciare una lotta e colpire con gli speroni nello stesso turno.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi terreno (Nirvana)
Organizzazione: Solitario, coppia o branco (3–8)
Tesoro: Standard

Descrizione

Un leonal è un agathion dall'aspetto di leone, nobile e fiero. Sebbene siano gentili con le loro famiglie e pazienti con gli estranei nel loro piano di origine, in battaglia sono letali avversari del male e della crudeltà. Danno la caccia ai demoni e agli altri mostri malvagi, seguendo silenziosamente le loro prede e attaccarle al momento opportuno. I leonal sono orgogliosi delle loro capacità di cacciatori e della loro ineguagliabile velocità. Sebbene siano in grado di utilizzare armi, i leonal preferiscono battersi contro il male con gli artigli e le zanne.

I leonal amano battaglie semplici e lineari. Iniziano il combattimento lanciando un ruggito, per mettere in soggezione i loro avversari, facendolo seguire da attacchi con morsi e artigli. Si coordinano attentamente con i loro compagni di branco, proteggendosi sui fianchi a vicenda e sferrando devastanti attacchi congiunti. Usano le loro capacità magiche principalmente contro gruppi numerosi di avversari più deboli e contro soggetti che devono catturare o bloccare senza causare loro dei danni.

I leonal sono alti 1,8 metri e pesano mediamente 135 kg. I maschi solitamente sono dotati di una criniera di colore nero o biondo scuro, che può circondare solo la testa o si può estendere fino alle spalle e sul petto. I leonal femmina non hanno criniera, ma potrebbero avere peli più lunghi alla base del collo.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/agathion/agathion-leonal