12) Game Master

Tassazione

Anche un avventuriero di discreto successo possiede ricchezze e potere personale ben oltre i mezzi della gente comune del suo mondo. Benché il popolo adori i suoi eroi e i meschini li invidino, le autorità vedono le cose in maniera più pragmatica: come possono, insieme ai loro territori, approfittare finanziariamente di questi avventurieri? Nelle campagne più avanzate i PG, man mano che crescono in importanza, si accorgeranno di queste autorità, che bramano una fetta dei loro tesori sotto forma di tasse: reclamando beni materiali, usando le doti dei PG nella vita quotidiana o addirittura assoldandoli come avventurieri. Questa gente considera che attenzioni e servigi siano loro dovuti, dato che offrono un rifugio sicuro tra un'avventura e un'altra e, almeno in teoria, proteggono i PG da furfanti e lestofanti.

Le tasse si concretizzano in molti modi e da molte fonti, e hanno nomi diversi: percentuali, canoni, sovrattasse, tariffe, decime e anche richieste di carità o donazioni. Allo stesso modo varia la persona o l'organizzazione che impone le tasse, nota come esattore, che potrebbe essere un capo civile (come un nobile o un sindaco), un professionista (come un rettore o un mastro di gilda) o un'autorità religiosa (come un arcivescovo o un parroco).

Quando e quanto tassare dipende dalla natura della campagna. In genere, il pagamento delle tasse dovrebbe avvenire tra le avventure, per esempio quando i PG entrano in una nuova città o tornano alla loro solita base operativa. Una buona regola è che il GM tassi il gruppo una volta per livello del personaggio, per un ammontare pari circa al tesoro totale di un singolo incontro al loro LMG. Il GM potrebbe anche dividere questa cifra in varie tasse o tariffe nel corso di quel livello del personaggio.

Per esempio, un gruppo di PG di 3° livello con parametro di avanzamento medio dovrebbe essere tassato di circa 800 mo. Se la ricchezza del gruppo è superiore alla normale ricchezza per livello e i PG non sono discreti nel possesso dei beni, le autorità se ne accorgeranno e si impegneranno per togliere ai PG i loro "tesori in eccesso". Il GM dovrebbe inondare i PG con adulazioni e promesse di favori futuri, così che non si sentano puniti per aver raggiunto il successo.

Questa sezione fornisce anche informazioni sugli usi alternativi della tassazione come agganci per l'avventura. Anziché costringere i PG a pagare le tasse, le autorità locali possono richiedere loro di svolgere servigi o missioni appropriate.

Tipi di Tasse

Sebbene molte tasse si presentino come transazioni finanziarie, alcuni esattori sono disponibili a sostituire al denaro beni materiali, favori o servigi.

  • Tassazioni Dirette: Reclamare una quota di ogni provento è il modo più semplice in cui gli esattori battono cassa con gli avventurieri. Potrebbe trattarsi di una tassa di conio per convertire monete straniere o in eccesso, di un dazio imposto sui tesori e verificato da ispettori della dogana, o anche di una decima pagata dai personaggi religiosi. Sebbene queste pratiche si possano implementare direttamente, i PG astuti possono evitarle nascondendo le loro ricchezze: un normale esattore non ha i mezzi per investigare sui tesori mascherati da un'illusione o nascosti in uno spazio extradimensionale. Tuttavia, millantare un'evasione fiscale può ritorcersi contro i PG e condurre a un'ispezione basata sulla divinazione o a un interrogatorio condotto con la magia.
  • Favori Pecuniari: Quando un esattore ha bisogno di fondi, i PG sono una fonte pronta e raramente non sfruttata di denaro. Gli avventurieri esperti sperperano regolarmente quantità d'oro che potrebbero equipaggiare un esercito o nutrire una città per mesi. Gli esattori astuti evitano di attingere troppo spesso da questo pozzo, conservando le loro richieste per le circostanze più estreme. Quando battono cassa, si appellano alla compassione, al patriottismo o al senso del dovere dei PG. Tecnicamente declinare una tal richiesta non è un'evasione fiscale, ma gli esattori hanno la memoria lunga.
  • Servigi: In alcuni paesi, in particolare quelli feudali, la gente giura fedeltà al proprio signore in un sistema di obblighi reciproci. In cambio della protezione di un signore, i sottoposti accettano di fornire servigi. Quando viene convocato da un signore, un PG deve ubbidire, proporre in alternativa un'altra persona adatta oppure rifiutare di rispondere, con il rischio di essere imprigionato o peggio. Allo stesso modo, le chiese si aspettano servigi dai loro fedeli e le gilde dai loro membri. Un servigio volontario ed entusiastico da parte dei PG può essere ripagato con un favore dell'esattore, in un momento di bisogno. Se il servigio è particolarmente adatto agli avventurieri (per esempio ripulire dai mostri le fogne della città), i PG dovrebbero ricevere come ricompensa meno tesoro del normale: per compiere un servigio non dovrebbero guadagnare più denaro di quanto dovrebbero pagare come tasse per evitarlo.

Tipi di Servigio

I PG sono più utili per le imprese che possono compiere che non per le ricchezze materiali che possiedono. Anche degli avventurieri di basso livello possiedono capacità maggiori rispetto alla popolazione comune, e quelli di alto livello possono scuotere le fondamenta del mondo.

  • Assassinio: Benché non siano sempre i più discreti tra gli assassini a pagamento, gli avventurieri sanno essere efficaci. Un assassinio implica di cogliere un nemico, normalmente ben protetto, in un momento di vulnerabilità, e ucciderlo senza lasciare traccia. Anche in caso di fallimento, i PG sono utili per un ulteriore aspetto: si possono rinnegare. Se i PG vengono catturati, l'esattore può dichiararsi all'oscuro delle loro azioni e lasciare che affrontino da soli la giustizia.
  • Celebrità: I PG, in particolare quelli più carismatici, sono invitati (spesso questo è un eufemismo per dire costretti) a partecipare a incontri sociali per impressionare gli altri ospiti dell'esattore. I PG poco famosi potrebbero far semplicemente parte della folla di un gran ballo o di un matrimonio, ma gli avventurieri più celebri partecipano a banchetti e parate con un esattore per elevarne lo status tra i suoi pari e scoraggiarne i rivali Questi eventi sociali forniscono anche l'opportunità agli esattori di domandare ai PG favori o supporto materiale, in genere dopo che vino e cibo hanno portato questi ultimi ad atteggiamenti rilassati e imprudenti.
  • Spionaggio: In molti casi, le missioni di spionaggio sono affidate a un PG appropriato, come un Bardo, un incantatore o un Ladro. Come per l'assassinio, gli esattori usano i PG come spie per poterli eventualmente rinnegare. Le richieste di spionaggio potrebbero essere legate a una regione che i PG contano già di visitare, o prevedere un viaggio.
  • Creazione di Oggetti Magici: A un PG con un Talento di Creazione Oggetti potrebbe essere richiesto di usare le sue capacità, come favore personale o per il bene comune. A un PG Mago si potrebbe chiedere di potenziare le lame della guardia cittadina, mentre a un Chierico di fornire Pozioni di Cura Ferite Leggere per il suo tempio. A seconda di chi avanza la richiesta, il costo di creazione dell'Oggetto Magico potrebbe essere pagato dal PG o dall'esattore, oppure diviso tra loro.
  • Servizio Militare: In genere solo i PG di basso livello vengono chiamati a servire tra le fila delle reclute. Gli avventurieri più capaci invece vengono spinti a servire come comandanti d'élite, inviati a occuparsi delle truppe e dei mostri più pericolosi in campo avverso. Ai PG con competenze appropriate potrebbe essere chiesto di addestrare altri nelle loro Abilità: un servigio noioso ma utile, che può essere assolto durante le Pause tra avventure.
  • Caccia ai Mostri: Poche attività si adattano meglio agli avventurieri dell'essere spediti a uccidere bestie e mostri minacciosi. Sfortunatamente, gli esattori spesso non sanno valutare che tipo di nemici è alla portata di un gruppo. Gli avventurieri novelli probabilmente non verranno spediti a caccia di draghi, ma i grandi eroi potrebbero essere mandati a cacciare un "demone maiale" che si rivela un semplice Cinghiale Crudele, o quelli di livello intermedio inviati a occuparsi di un "gigante vagabondo" che alla fine si rivela un Gigante delle Tempeste o un titano. Fuggire da simili scontri potrebbe avere ripercussioni a lungo termine.
  • Lancio di Incantesimi: Anche gli avventurieri comuni possiedono magie impressionanti. Tra le avventure, molti PG non sfruttano i loro Talenti magici. A un esattore chiedere qualche ora al mese di lancio d'incantesimi per il bene comune sembra quasi una richiesta triviale. Al di là di compiti prosaici come la costruzione di fortificazioni, l'illuminazione della città con luci perpetue, la cura dei malati o l'intrattenimento di ospiti con illusioni elaborate, ai PG incantatori potrebbe essere chiesto qualche favore più grande, come contattare i morti, interrogare il volere degli dei o intessere difese magiche. Il costo di questi servigi potrebbe essere lasciato al PG o finanziato dall'esattore, oppure diviso tra i due, ma gli esattori che non sono incantatori tendono a sottostimare molto i costi di alcuni incantesimi potenti e si basano speso su stime fallaci.
  • Altri Servigi: Oltre a questi esempi, gli esattori possono chiedere quasi ogni cosa compresa entro le capacità dei PG, per esempio incaricarli di ritrovare un'anima rubata, depredare un sotterraneo appena scoperto e dividere gli introiti, intervenire in una disputa tra grandi Maghi, o persino offrire un tributo a un drago. Spesso questi servigi fungono da agganci per intere avventure.

Obbedienza

Costringere gli avventurieri a pagare le tasse presenta dei rischi. I PG di basso livello che evitano di pagare le tasse, se scoperti, potrebbero essere arrestati, multati e magari imprigionati. Naturalmente potrebbero svolgere un servigio adatto al posto della punizione. Per i PG di livello intermedio, le conseguenze indirette sono più efficaci dei tentativi di arrestarli (a meno che le autorità non abbiano abbastanza risorse e capacità da catturarli e tenerli in cella): i negozi locali potrebbero rifiutarsi di servirli, la gilda dei ladri potrebbe ricevere il permesso di derubarli, le guardie cittadine potrebbero ignorare le loro richieste d'aiuto e così via. I PG di alto livello non temono che qualcuno tenti di arrestarli e, in molti casi, le peggiori conseguenze delle loro azioni sono le congratulazioni di altri trasgressori e il disprezzo dei nobili che basano le loro ricchezze sulle tasse. In caso di percentuali e decime, i PG che evitano le loro responsabilità potrebbero non ricevere aiuto dalle chiese o gilde quando sono nei guai, e dovranno pagare notevoli sovrattasse anche dopo aver ripagato i loro debiti. Naturalmente un servigio o favore adeguato potrebbe convincere una chiesa o una gilda a perdonare i PG per le loro trasgressioni.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/other-rules/taxation/