10) Magia

Anti–individuazione Collettiva

Scuola: Abiurazione
Livello: Antipaladino 4, Arcanista 4, Mago 4, Mesmerista 4, Occultista 4, Parapsichico 4, Stregone 4
Tempo di Lancio: 1 azione standard
Componenti: V, S, M (polvere di diamante del valore di 25 mo per ogni bersaglio)
Raggio di Azione: contatto
Bersaglio: creature o oggetti toccati
Durata: 1 ora/livello
Tiro Salvezza: Volontà nega (innocuo, oggetto)
Resistenza agli Incantesimi: sì (innocuo, oggetto)
Descrizione: Le creatura o gli oggetti protetti da questo incantesimo diventano difficilmente individuabili mediante incantesimi di divinazione come Chiaroudienza/Chiaroveggenza, Localizza Oggetto e gli incantesimi di individuazione. Anti–individuazione Collettiva è anche in grado di evitare l’individuazione da parte di oggetti magici come le Sfere di Cristallo. Se viene effettuato un tentativo di divinazione sulle creature o sugli oggetti protetti, il divinatore deve superare una prova di livello dell’incantatore (1d20 + livello dell’incantatore) contro CD 11 + il livello di chi ha lanciato anti-individuazione. Se si lancia Anti–individuazione Collettiva su se stessi oppure su un oggetto in proprio possesso, la CD sarà di 15 + il livello dell’incantatore.

Se viene lanciato su una creatura, anti-individuazione protegge sia l’Equipaggiamento che la creatura.

Si può dividere la durata in intervalli da 1 ora tra le creature e gli oggetti toccati.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/magic/all-spells/n/nondetection